DBS Moto - Via dei Durantini, 114/114A - Officina plurimarche

Servizi offerti

Tagliando

Seguendo le indicazioni fornite dai costruttori eseguiamo tagliandi su tutti i tipi di motocicli ...

Meccanica

Ci occupiamo di tutti i lavori necessari al tuo mezzo, dalla messa a punto al ripristino complet ...

Pneumatici

Presso la nostra struttura tra i servizi offerti c'è anche la possibilità di effettuare la ripar ...

Pre-Revisione

A richiesta forniamo un servizio di pre-revisione e conduzione del veicolo alla revisione. Il se ...

Dove siamo

L'officina

Domande frequenti

All/
-Il tagliando e la revisione sono la stessa cosa?
No, il tagliando è la manutenzione ordinaria del vostro motoveicolo, la revisione è la prova di efficienza periodica di tutti i veicoli da eseguire presso la motorizzazione civile o presso strutture da essa accreditate.
-La revisione dello scooter quando va fatta?
Il codice della strada al momento prevede la prima revisione dopo 4 anni dalla data di I° immatricolazione e successivamente ogni 2 anni.
-Quando devo fare il tagliando allo scooter o alla moto ?
Per una buona efficienza e durata del vostro motoveicolo è necessario eseguire periodicamente dei tagliandi, anche a garanzia scaduta. Non esiste una tabella unica, ogni casa costruttrice prevede tempi di intervallo e modi diversi per la manutenzione dei vostri due ruote, tra l'altro a volte modelli diversi ma della stessa marca hanno programmi di tagliando diversi. Come uscirne? Alcuni veicoli ultimamente sono dotati di computer di bordo o di spie che segnalano il momento di fare il tagliando, se il vostro motoveicolo ne fosse sprovvisto vi consigliamo di fare sempre riferimento al libretto di uso e manutenzione, se non lo avete solitamente si può scaricare  in forrmato pdf dal sito internet della marca del vostro motoveicolo. Altrimenti chiedete a noi siamo sempre in possesso di questo tipo di informazione grazie al grande numero di manuali di officina delle varie case costruttrici presenti in officina.
-Quali controlli periodici devo eseguire tra un tagliando e l’altro?
Le operazioni minime che dovete ricordarvi di eseguire ogni 500 km, sono il controllo dell'olio, la pressione degli pneumatici e per le moto anche ingrassare la catena di trasmissione. Per altre operazioni vi consigliamo di passare sempre in officina.
-Qual’è la pressione corretta per i pneumatici della mia moto?
Il controllo periodico della pressione dei vostri pneumatici è importante per la vostra sicurezza. E' importante anche per molti altri motivi, ad esempio un corretto gonfiaggio degli pneumatici ne allunga la durata, aumenta la tenuta di strada e riduce gli spazi di frenata. La pressione corretta è indicata sul libretto di uso e manutenzione del motoveicolo, in alternativa in piena emergenza e senza avere la possibilità di reperire tale informazione, utilizzate una pressione diciamo standard di  2,2 bar all'anteriore e 2,5 bar al posteriore, questa pressione vi eviterà di avere pneumatici troppo sgonfi o troppo gonfi ma non dimenticatevi di contattarci non appena vi è possibile e noi vi indicheremo la pressione corretta motoveicolo per motoveicolo.
-Posso montare pneumatici più grandi?
Le misure degli pneumatici che il vostro motoveicolo può montare sono indicate sul libretto di circolazione.
-Perchè quando tolgo le mani il manubrio vibra forte?
I motoveicoli non sono progettati per essere guidati senza avere le mani ben salde sul manubrio. Tutto qui!! E' la prima risposta che di solito diamo e che nessuno vuole sentire, se ci riflettete  è anche la più semplice, sarete sempre pronti per una frenata di emergenza e in grado di schivare un ostacolo improvviso. Se poi vi riferite a quando dovete allacciare il casco, rispondere al telefono, accendervi la sigaretta, pulire la visiera, allacciarvi la giacca, aprire il portaoggetti ecc. ecc, e vi assicuriamo sono tutte spiegazioni che i clienti ci hanno fornito negli anni, possiamo consigliare di accostare, fermare il motoveicolo, eseguire tali operazioni e in tutta sicurezza ripartire con le mani ben salde sul manubrio!!
-Perchè quando alleggerisco la presa delle mani dal manubrio esso vibra?
Se avete deciso di leggere anche questa faq vuol dire che la prima risposta non vi è piaciuta, allora nel dettaglio diciamo che i motivi sono vari, il primo è proprio quello già indicato ovvero che la presa deve essere ben salda, intervengono fattori di tipo fisico, quindi lo sbilanciamento del baricentro del vostro motoveicolo, ovvero alleggerendo la presa tenderete ad alzarvi scaricando di fatto l'avantreno che invece deve sempre lavorare con un carico applicato,  e sposterete questa pressione sulle sospensioni posteriori provocando un cambiamento nella distribuzione delle masse in movimento. Altri motivi che concorrono alla vibrazione dello sterzo sono il classico bauletto, il parabrezza, i cuscinetti dello sterzo, i cuscinetti delle ruote, il cattivo stato delle sospensioni e degli pneumatici o per finire in casi estremi ci può essere qualche cedimento di tipo meccanico o strutturale. Insomma come potete vedere è difficile darvi una spiegazione precisa di tale fenomeno, nel senso che può essere determinato da uno solo di questi fattori o da tutto un insieme di essi. Per esperienza vi posso dire che se avendo le mani salde sullo sterzo esso non vibra allora è difficile che avete problemi seri, al contrario se nonostante il vostro peso applicato all'avantreno lo sterzo vibra allora è il caso che passiate in officina per farci provare il motoveicolo. Se avete un dubbio è meglio sempre venire direttamente, non vi negheremo mai una risposta professionale anche se magari non vi piace, come ad esempio: Le moto non sono progettate per essere guidate senza mani!!!

Ultimi articoli

Paraolio forcella moto

Come si presenta il gambale di una forcella del vostro scooter dopo averlo completamente smontato? Partendo da sinis ...

Trasmissione scooter

Come funziona la trasmissione del vostro scooter? Quante volte avete sentito parlare di cinta di trasmissione, di in ...

Sostituzione pompa acqua

L’efficienza dell’impianto di raffreddamento passa inevitabilmente dal buon funzionamento della pompa de ...